Nome e Cognome* Azienda*
Via, Viale, Piazza... Località CAP Provincia
Telefono Fax Cellulare Email
Quantità di latte lavorato
Quantitativo acque di lavaggio impiegate
Tipo di latte lavorato
(bovino, ovino, bufalino, etc.)
Percentuale dei vari tipi di latte lavorato
Tipi di formaggi prodotti
Quantità prodotto per ogni tipo di formaggio
Quantitativo di siero prodotto
Se si produce ricotta indicare:
  Il quantitativo di siero lavorato
  La scotta prodotta
La lavorazione avviene
  Per giorni alla settimana
  Per giorni all'anno
Indicare i periodi di inattività dello stabilimento
Sono state fatte analisi allo scarico del siero/scotta e delle acque di lavaggio?
(se sì, allegarle)
Com'è realizzata attualmente l'eliminazione della siero/scotta e delle acque di lavaggio?
La raccolta del siero/scotta è separata da quella delle acque di lavaggio?
Si - No
Se "No", è possibile attuare una raccolta separata?
Si - No
Se "No", indicare i motivi di tale impossibilità
E' possibile la vendita del siero/scotta per l'alimentazione animale ed a quali condizioni eventualmente inconvenienti?
Può essere interessante per lo stabilimento il riciclo da parte delle acque di lavaggio (depurate) per la pulizia di pavimenti, cortile, per utilizzarle nella rete antincendio, etc?
Si - No
Se "Si", indicare le quantità richieste
Consumo di acqua (al contatore, se esiste)
Consumo di energia elettrica (al contatore)
Consumo giornaliero di punta per l'acqua
Consumo giornaliero di energia elettrica
Consumo di energia termina aunnuo
Tipo di carburante Quantità annua usata
Tipo di carburante Quantità annua usata
L'effluente depurato dovrà essere scaricato in:
Acque superficiali
Fognatura
Lo scarico è soggetto a:
Tab. "3" del DLGS 152/2006 scarico acque in fogna
Tab. "3" tab.3 del DLGS 152/2006 scarico in acque superficiali
Tabelle Regionali e Comunali
In quest'ultimo caso indicarei limiti per i seguenti parametri
BOD5
Mat. Sospes.
Azoto Nitrico
COD
Mat. Sediment.
Mat. Gross.
Azoto Ammoniac.
Azoto Nitroso
Fosforo
Altri
Indicare la tempistica richiesta per la progettazione di massima, per preventivi ed eventuale realizzazione dell'opera
Esigenze particolari
ALLEGARE O DISEGNARE PLANIMETRIA DELLO SPAZIO DISPONIBILE PER LA COSTRUZIONE DELL'IMPIANTO, INDICANDO ANCHE LA DISPOSIZIONE DELLO STABILIMENTO, DELLE VASCHE DI ACCUMULO, IMPIANTI DI DEPURAZIONE O TRATTAMENTO E ATTUALMENTE ESISTENTI. INOLTRE TRACCIARE PASSAGGI AEREI E SOTTERRANEI DI ELETTRODOTTI, GASDOTTI, ACQUEDOTTI, ETC